NOTIZIARIO GIURIDICO

In questa sezione potrete trovare le ultime notizie relative alle tematiche giuridiche più importanti e di maggiore interesse: articoli e guide legali tratti dai principali siti di informazione giuridica on line, le ultime sentenze della Cassazione e quelle dei Tribunali di tutta Italia. Uno strumento utile per il cittadino e le imprese per conoscere i propri diritti e le tutele possibili. Troverete anche gli approfondimenti curati dai direttamente dai nostri consulenti di CG Legali specializzati nelle varie materie: Diritto di famiglia e Civile, Diritto Tributario e Diritto Amministrativo, Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale, Invalidità.

Il termine di presentazione della domanda di divorzio

Agosto 8 2019 |Diritto di Famiglia|

Il divorzio è l'istituto giuridico che permette lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio quando tra i coniugi è venuta meno la comunione spirituale e materiale di vita. Si parla di scioglimento qualora sia stato contratto matrimonio con rito civile, di cessazione degli effetti civili qualora sia stato celebrato matrimonio concordatario. Anche il procedimento di divorzio può seguire due percorsi alternativi, a secondo che vi sia o meno consenso tra i coniugi: divorzio congiunto, quando c'è accordo dei coniugi su tutte [...]

Ordine di demolizione di immobile abusivo e diritto alla tutela dell’abitazione

Agosto 8 2019 |Diritto Amministrativo|

E' l'autorità giudiziaria a dover stabilire, tenuto conto delle circostanze del caso concreto, se demolire la casa di abitazione abusivamente costruita sia proporzionato rispetto allo scopo che la normativa edilizia intende perseguire prevedendo la demolizione. E' quanto emerge dalla sentenza della Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione del 8 aprile 2019, n. 15141. Preme innanzitutto ricordare come, nel nostro ordinamento, l'ordine di demolizione non riveste una funzione punitiva, ma assolve ad una funzione [...]

L’amministratore di sostegno e i limiti alla capacità di donare

Agosto 8 2019 |Diritto Civile|

Ai sensi dell’art. 774 c.c. non possono donare coloro che non hanno la capacità di disporre pienamente dei propri beni, quindi i minori, gli interdetti e gli inabilitati (salva la donazione fatta dal minore o dall'inabilitato nell'ambito del proprio contratto di matrimonio). Come emerge dal dato letterale, non vi è alcun riferimento all'amministrazione di sostegno, ossia l’istituto introdotto con la Legge n. 6/2004 per cui il giudice nomina con decreto un amministratore di [...]

  • Assegno di mantenimento al coniuge separato e criterio del tenore di vita. 30 Luglio 2021
    Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 21504 del 27 luglio 2021 la Corte di Cassazione ha reso alcuni chiarimenti in materia di assegno di mantenimento in favore del coniuge separato in relazione al criterio del tenore di vita goduto in costanza di matrimonio. Il caso: Su ricorso di Caia il Tribunale di Torino pronunciava la […]
  • Successioni: la rinuncia all'eredità esclude l'obbligo di pagare i debiti 29 Luglio 2021
    Avv. Giovanni Iaria. La rinuncia all'eredità da parte del chiamato esclude l'obbligo di quest'ultimo di pagare i debiti del de cuius anche se ha depositato la dichiarazione di successione. Lo ha ribadito la Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 21006/2021, pubblicata il 22 luglio 2021. IL CASO: Nel caso esaminato, l'Agenzia delle Entrate notificava ai […]
  • Niente assegno di mantenimento per l'ex che rifiuta concrete proposte di lavoro 28 Luglio 2021
    Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 20866 del 21 luglio 2021 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi dei presupposti per il riconoscimento dell'assegno di mantenimento in favore del coniuge separato che non lavora. Il caso: Il Tribunale di Roma, nell'ambito di un procedimento di separazione dei coniugi Tizio e Caia rigettava le reciproche domande […]
  • Pace fiscale, aggiornate le faq 31 Luglio 2021
    Fisco, sospensione dei pagamenti delle cartelle: i terminiFisco, "Rottamazione-ter" e "Saldo e stralcio": le agevolazioniFisco, "Rottamazione-ter" e saldo e stralcio: i bollettiniPiani di rateizzazioneFisco, sospensione dei pagamenti delle cartelle: i termini[Torna su] Con una nota del 26 luglio scorso l'Agenzia delle entrate Riscossione ha pubblicato gli aggiornamenti delle risposte alle domande più frequenti da parte […]
  • Covid 19: sospensione e stop alla retribuzione se il lavoratore rifiuta il vaccino 31 Luglio 2021
    Sospensione dal lavoro e dalla retribuzioneDovere di protezione e sicurezza sui luoghi di lavoroIl datore di lavoro quale garanteSospensione dal lavoro e dalla retribuzione[Torna su] Sospensione e stop alla retribuzione per il lavoratore che rifiuta la vaccinazione. Lo ha stabilito con ordinanza n. 2467 del 23 luglio 2021 il tribunale di Modena. I fatti Prima […]
  • Basta mantenere il figlio di 40 anni che non cerca lavoro 31 Luglio 2021
    Divorzio e mantenimento di moglie e figli anche maggiorenniPadre si oppone all'obbligo di mantenere il figlio maggiorenneBasta mantenere il figlio di 40 anni se non prova che cerca lavoroDivorzio e mantenimento di moglie e figli anche maggiorenni[Torna su] Basta mantenere il figlio quarantenne che da 10 anni ha terminato gli studi, se non ci sono […]
  • Assegno di mantenimento al coniuge separato e criterio del tenore di vita. 30 Luglio 2021
    Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 21504 del 27 luglio 2021 la Corte di Cassazione ha reso alcuni chiarimenti in materia di assegno di mantenimento in favore del coniuge separato in relazione al criterio del tenore di vita goduto in costanza di matrimonio. Il caso: Su ricorso di Caia il Tribunale di Torino pronunciava la […]
  • Niente assegno di mantenimento per l'ex che rifiuta concrete proposte di lavoro 28 Luglio 2021
    Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 20866 del 21 luglio 2021 la Corte di Cassazione torna ad occuparsi dei presupposti per il riconoscimento dell'assegno di mantenimento in favore del coniuge separato che non lavora. Il caso: Il Tribunale di Roma, nell'ambito di un procedimento di separazione dei coniugi Tizio e Caia rigettava le reciproche domande […]
  • Uno dei due coniugi revoca il consenso al divorzio congiunto: conseguenze 9 Luglio 2021
    Avv. Anna Andreani. La Corte di Cassazione, nell'ordinanza n. 19348 del 7 luglio 2021 affronta la questione dell'efficacia sul giudizio di divorzio su domanda congiunta della successiva revoca del consenso da parte di uno dei coniugi. Il caso: la Corte di appello di Venezia rigettava l'appello proposto da Tizio nei confronti della sentenza del Tribunale […]