NOTIZIARIO GIURIDICO

In questa sezione potrete trovare le ultime notizie relative alle tematiche giuridiche più importanti e di maggiore interesse: articoli e guide legali tratti dai principali siti di informazione giuridica on line, le ultime sentenze della Cassazione e quelle dei Tribunali di tutta Italia. Uno strumento utile per il cittadino e le imprese per conoscere i propri diritti e le tutele possibili. Troverete anche gli approfondimenti curati dai direttamente dai nostri consulenti di CG Legali specializzati nelle varie materie: Diritto di famiglia e Civile, Diritto Tributario e Diritto Amministrativo, Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale, Invalidità.

  • Usura e tasso di mora: il punto della giurisprudenza 13 Settembre 2019
    Avv.Sergio Amicarelli. Recenti sentenze della S. Corte a raffronto: Cass. Civ. Sez. III n. 17447/2019; Cass. Civ. Sez. I n. 21470/2017; Ordinanza Cass. Civ. Sez. III 27442/2018 La recente sentenza della S. Corte n. 17447/19 asserisce la valenza del tasso di mora ai fini della usurarietà, chiamando a riferimento ulteriori pronunce di legittimità, ossia la […]
  • Multe: i vizi della notifica devono essere eccepiti entro 20 giorni dalla notifica della cartella a pena di decadenza. 12 Settembre 2019
    Avv. Giovanni Iaria. L'opposizione avverso la cartella di pagamento avente ad oggetto verbali per violazioni al codice della strada con la quale l'automobilista eccepisce la mancata notifica dei suddetti verbali va proposta entro il termine di venti giorni dalla notifica della cartella. Questo è quanto precisato dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 22094/2019, pubblicata […]
  • Tardivo deposito dell'istanza di liquidazione del compenso professionale: conseguenze 11 Settembre 2019
    Avv. Anna Andreani. Con la sentenza n. 22448 del 9 settembre 2019 la Seconda Sezione Civile della Corte di Cassazione si occupa nuovamente di patrocinio a spese dello Stato e in particolare della controversa questione del termine entro cui l'avvocato è tenuto a depositare l'istanza di liquidazione del compenso professionale. Il caso: L'Avvocato C. M. […]
  • Cassazione: è reato permanente non mantenere i figli 15 Settembre 2019
    di Lucia Izzo - L'intervenuta remissione di querela non consente di dichiarare il non doversi procedere nei confronti del padre che ha omesso di corrispondere l'assegno di mantenimento, disposto in sede di separazione, nei confronti dei figli minorenni. Il reato previsto dall'art. 3 della L. n. 54/2006), infatti, è reato perseguibile d'ufficio e ha natura […]
  • Cassazione: non può essere condannato chi reagisce al bullo 15 Settembre 2019
    di Lucia Izzo - Non può ricadere sulla vittima di bullismo che reagisce nei confronti dell'aggressore tutta la responsabilità dell'evento: sbagliato ritenere non applicabile l'art. 1227 c.c. in ragione del fatto che il colpo in viso al coetaneo giunga in un momento diverso rispetto a quello in cui il giovane aveva subito le condotte vessatorie.Sia […]
  • Divorzio: 200 milioni subito non escludono l'assegno 15 Settembre 2019
    di Annamaria Villafrate - L'ordinanza della Cassazione n. 22401/2019 (sotto allegata) ha chiarito che, se nel corso della separazione le parti si accordano per riconoscere alla moglie in difficoltà la cifra unica di 200 milioni, questo non significa che in sede di divorzio alla stessa non potrà essere riconosciuto l'assegno divorzile. Il riconoscimento di un […]
  • Affidamento figli: inidoneità genitoriale e tutela del diritto alla bigenitorialità 13 Settembre 2019
    Redazione. Si segnala la sentenza n. 815/2019 del Tribunale di Brescia, che, nell'ambito di un procedimento per separazione personale di due coniugi, decide per l'affidamento esclusivo della minore al padre, stante il comportamento ostruzionistico della madre e il rifiuto della minore di veder il padre: in tale quadro sono stati ravvisati, in sede di CTU, […]
  • Se si crea una nuova convivenza, il comodato può essere risolto ad nutum 2 Settembre 2019
    Avv. Anna Andreani. Con l'ordinanza n. 21785 del 29 agosto 2019 la Corte di Cassazione torna ad affrontare la questione dell'obbligo di restituzione della casa, in origine concessa in comodato d'uso al figlio ed alla sua compagna, in seguito alla fine della convivenza more uxorio. Il caso: B. M. presentava ricorso ex art. 447 bis […]
  • No al cumulo dei redditi per l'ammissione al GP nella separazione consensuale 23 Agosto 2019
    Avv. Giovanni Iaria. Con la sentenza n. 20385/2019, pubblicata il 26 luglio 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla cumulabilità o meno dei redditi dei coniugi nei procedimenti di separazione consensuale ai fini dell'ammissione al patrocinio a spese dello stato. IL CASO: La vicenda esaminata trae origine dal provvedimento con il […]