Project Description

DIRITTO TRIBUTARIO

Lo Studio CG Legali cerca da sempre di coniugare la conoscenza del diritto con la competenza dei suoi professionisti, garantendo ai clienti un’assistenza qualificata anche nelle controversie tributarie e fiscali.
In particolare lo Studio si occupa di garantire la difesa del contribuente avanti alla giurisdizione tributaria, Commissioni Tributarie Provinciali, Regionali e Corte di Cassazione, fornendo assistenza anche durante la fase amministrativa stragiudiziale, nei rapporti con gli uffici finanziari e nella redazione di interpelli, istanze di rimborso, istanze di annullamento in autotutela, istanze di accertamento con adesione, istanze di definizione agevolata.
Ci occupiamo altresì della risoluzione di tutte le controversie tributarie sorte in occasioni di contestazioni o di verifiche fiscali da parte delle Autorità tributarie italiane, anche in materia doganale e nel settore delle accise e delle imposte di consumo.
Una menzione a parte va rivolta all’esperienza maturata dai professionisti di CG Legali nell’elaborazione di strategie difensive per la tutela del contribuente nei confronti di avvisi di accertamento, cartelle esattoriali, fermi amministrativi, ipoteche e pignoramenti, ed in generale avverso tutti  gli atti di esecuzione esattoriale emessi da Equitalia o Riscossione Sicilia Spa.
Redigiamo di pareri su questioni fiscali prettamente tecniche, anche con l’ausilio di consulenti fiscali altamente specializzati.

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Le materie di specializzazione sono:

  • IRPEF, IRES, IRAP
  • IMU, ICI, TARI, TARSU, TOSAP e tutti i Tributi locali
  • IVA, Imposta di registro, Tributi doganali
  • Dogane, accise e imposte di consumo
  • Imposta sulle successioni e donazioni
  • Agevolazioni acquisto “prima casa”
  • Imposta unica afferente a concorsi, pronostici e scommesse
  • Agevolazioni fiscali
  • Sanzioni tributarie
  • Avvisi di accertamento
  • Cartelle esattoriali, intimazioni di pagamento
  • Ingiunzioni fiscali
  • Fermi amministrativi e ipoteche
  • Opposizioni a pignoramento presso terzi o immobiliare

NEWS E APPROFONDIMENTI

Le attività non commerciali svolte dalle associazioni culturali non sono soggette a tassazione.

Non si considerano commerciali e non producono reddito imponibile le attività svolte in diretta attuazione degli scopi istituzionali, sebbene dietro pagamento di uno specifico corrispettivo, dalle associazioni culturali a favore dei propri associati, purché siano rispettate quelle clausole statutarie che assicurano l’effettività del rapporto associativo. Tra le numerose pronunce dei giudici si segnala la [...]

  • Fuga dall’Irpef: 33 miliardi tassati a forfait, nel 2008 erano solo 3,6 21 Giugno 2019
    I redditi medi sono i più penalizzati dall'imposta Irpef (che interessa 40 milioni di italiani e rende 158 miliardi) ma, soprattutto, il ricorso sempre più massiccio alla tassazione...
  • Cedolare secca, affitti brevi e Imu: cosa cambia con il decreto crescita 21 Giugno 2019
    Eliminata la multa per chi non conferma l’opzione per la tassa piatta alla proroga della locazione. Verso il codice «nazionale» per le locazioni turistiche su Airbnb (e non solo). Aumenta la deducibilità Imu per le imprese...
  • Pace fiscale, ecco come cambia il calendario dei versamenti 21 Giugno 2019
    Un restyling con effetti profondi che arriva proprio quando la macchina fiscale è in piena corsa. Il testo del decreto crescita uscito dall’esame delle commissioni Bilancio e Finanze della Camera (e ora atteso al voto dell’Aula prima di passare al Senato) cambia sia i termini di versamento sia quelli di dichiarazione. Oltre alla proroga per […]
  • L’Italia dei condoni e dei tesoretti nascosti all’estero 21 Giugno 2019
    Due round di scudi fiscali e la voluntary disclosure hanno contribuito, non senza le contraddizioni che bollano ogni sanatoria, a fare emergere una parte probabilmente rilevante delle attività finanziarie detenute illegalmente all’estero dai contribuenti italiani...