Project Description

DIRITTO CIVILE

I professionisti di CG Legali hanno maturato una consolidata esperienza pluriennale in tutte le materie civilistiche.
Lo Studio mette a disposizione dei propri clienti le più aggiornate competenze giuridiche, con particolare riferimento al Diritto delle Obbligazioni e dei Contratti, alla Responsabilità Civile, nonché in materia di Successioni, Diritto Societario, Diritto d’Autore e della Proprietà Intellettuale, Diritto Assicurativo.
Competenza, esperienza e specializzazione: requisiti che contraddistinguono il nostro operato nella gestione dei contenziosi innanzi alle giurisdizioni civili, sia di merito che di legittimità, e finanche dinanzi alla Corte di Cassazione.
Mentre in ambito stragiudiziale, particolare attenzione è dedicata dal nostro team di esperti alla redazione dei più svariati contratti in favore di società, enti, associazioni, fondazioni oltre che per privati cittadini.
A titolo esemplificativo, forniamo consulenza ed assistenza per quanto riguarda: compravendita, locazione, appalti, comodato, contratti assicurativi e più in generale nell’ambito della contrattualistica commerciale.
Ci occupiamo altresì di tutela del consumatore, tutela della privacy, diritto dell’informatica ed e-commerce; proprietà, usufrutto, servitù; responsabilità civile per danni derivanti da sinistri stradali, responsabilità medica e risarcimento del danno in genere. Diritto delle successioni e donazioni.
Parte dei nostri consulenti hanno un formazione specifica per quanto riguarda il settore del recupero crediti, sia per la fase stragiudiziale che per le procedure di pignoramento mobiliare e immobiliare innanzi al Tribunale.

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Le materie di specializzazione sono:

  • Contrattualistica
  • Proprietà, servitù, usufrutto
  • Usucapione
  • Locazioni e comodato
  • Condominio
  • Appalti
  • Diritto Societario
  • Diritto D’Autore
  • Contratti bancari ed investimenti finanziari, contratti assicurativi
  • Successioni, donazioni e testamenti
  • Tutela del consumatore
  • Controversie con le società di energia elettrica, gas, acqua, telefonia
  • Prodotti difettosi ed azioni di garanzia
  • Acquisti a distanza, e-commerce
  • Cancellazioni e ritardo voli aerei
  • Risarcimento danno da vacanza rovinata
  • Responsabilità medica
  • Infortunistica stradale
  • Procedure di sfratto
  • Pignoramenti

NEWS E APPROFONDIMENTI

L’amministratore di sostegno e i limiti alla capacità di donare

Ai sensi dell’art. 774 c.c. non possono donare coloro che non hanno la capacità di disporre pienamente dei propri beni, quindi i minori, gli interdetti e gli inabilitati (salva la donazione fatta dal minore o dall'inabilitato nell'ambito del proprio contratto di matrimonio). Come emerge dal dato letterale, non vi è alcun riferimento [...]

  • Condominio, col decreto fiscale aumentano costi e burocrazia 14 Novembre 2019
    di Gabriella Lax - Per i condomini, il decreto fiscale 2020 introduce aumenti dei costi e della burocrazia. L`Anammi (Associazione Nazional-europea degli AMMinistratori d`Immobili) si dice contraria alle norme che affidano agli amministra...
  • Assegno di divorzio una tantum non deducibile 14 Novembre 2019
    di Annamaria Villafrate - La sentenza n. 29178/2019 della Cassazione (sotto allegata) accoglie il ricorso avanzato dall`Agenzia delle Entrate e ribadisce che, nel momento in cui il soggetto obbligato corrisponde...
  • Risarcisce il padre la madre che impedisce gli incontri col figlio 13 Novembre 2019
    di Lucia Izzo - Sarà tenuta a risarcire il padre, ma anche il figlio, la madre che ha emarginato l`altro impedendogli di incontrare per diversi anni il bambino. In tal modo, infatti, ha determinato disagi ...
  • Le servitù attive si trasferiscono all'avente causa anche se questi ne ignora l'esistenza. 14 Novembre 2019
    Redazione. Si segnala la sentenza n. 29224 del 12/11/2019 con cui la Corte di Cassazione ribadisce alcuni principi in materia di opponibilità delle servitù, attive e passive. Il caso: A. F. agiva in giudizio per l'accertamento della esistenza di una servitù di passaggio mediante due porte del proprio seminterrato a carico del fondo latistante di […]
  • Citazione: per rinnovare la notifica ordinata dal giudice necessario un nuovo atto di citazione 14 Novembre 2019
    Avv. Giovanni Iaria. Con l'ordinanza n. 28810/2019, pubblicata l'8 novembre 2019, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulle modalità con le quali l'attore deve procedere, ai fini della sua validità, alla rinotifica della citazione nel caso in cui sia il Giudice a disporla. IL CASO: Nella vicenda esaminata dai giudici di legittimità, il Tribunale […]
  • Il presunto padre si rifiuta di sottoporsi al test del DNA: conseguenze. 13 Novembre 2019
    Avv. Anna Andreani. Il rifiuto di sottoporsi all'esame del DNA può valere da solo come prova per l'affermazione della paternità. Così ha deciso la Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 28886/2019. Il caso: Nel contesto di un procedimento per il riconoscimento di paternità il Tribunale di Bari dichiarava la paternità giudiziale di I. V. e accoglieva […]