Project Description

DIRITTO AMMINISTRATIVO

Forniamo assistenza e consulenza legale a privati e imprese nella gestione dei rapporti con la Pubblica Amministrazione, nonché nella tutela giurisdizionale dei loro diritti soggettivi e interessi legittimi, sia dinanzi all’Autorità Giudiziaria Ordinaria che avanti al Giudice Amministrativo: TAR Provinciali e Regionali, Corte dei Conti, Consiglio per la Giustizia Amministrativa, Consiglio di Stato.
Particolare attenzione è prestata al settore dell’urbanistica, assetto del territorio e dell’edilizia: lo Studio CG Legali si occupa di tutte le problematiche connesse al rilascio dei titoli abilitativi (permesso di costruire, scia, dia, etc.), anche con riferimento alle procedure di sanatoria e in sede di opposizione alle sanzioni irrogate.
Supportiamo il cliente in caso di procedura espropriativa illegittima e iniquo calcolo del relativo indennizzo.
Lo Studio CG Legali segue i clienti nella fase di acquisizione di atti amministrativi presso le Pubbliche Amministrazioni e ne cura il relativo contenzioso in caso di diniego e/o differimento alla richiesta del privato volta al conoscere l’esito di tali provvedimenti.
Ci occupiamo anche di redigere ricorsi in materia di pubblico impiego, avverso le irregolarità delle graduatorie dei pubblici concorsi e in generale avverso tutti i vizi di illegittimità che inficiano le procedure selettive.
Forniamo una specifica assistenza in tutte le questioni inerenti gli appalti e i contratti pubblici, dallo studio dei bandi di gara alla corretta presentazione di un’offerta pubblica, dall’assistenza dell’impresa nella fase di aggiudicazione e stipula del contratto fino al contenzioso relativo a clausole inique e/o graduatorie illegittime.
Una specifica formazione è dedicata al Diritto Scolastico.
Ci occupiamo delle procedure legali relative alle pratiche di immigrazione, per quanto riguarda i visti di ingresso, permessi di soggiorno e in generale tutte le le problematiche relative al loro rilascio, diniego, rinnovo, revoca e annullamento.

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Le materie di specializzazione sono:

  • S.C.I.A., D.I.A., permesso di costruire
  • Diniego del permesso di costruire
  • Procedimenti sanzionatori in materia edilizia
  • Richiesta di autorizzazioni/concessioni alla P.A.
  • Sanatorie edilizie, autorizzazione paesaggistica
  • Impugnazione di provvedimenti relativi al rilascio di permessi, concessioni e autorizzazioni
  • Espropriazioni per pubblica utilità
  • Accesso agli atti amministrativi
  • Pubblico impiego, concorsi pubblici e graduatorie
  • Diritto Scolastico

NEWS E APPROFONDIMENTI

Ordine di demolizione di immobile abusivo e diritto alla tutela dell’abitazione

E' l'autorità giudiziaria a dover stabilire, tenuto conto delle circostanze del caso concreto, se demolire la casa di abitazione abusivamente costruita sia proporzionato rispetto allo scopo che la normativa edilizia intende perseguire prevedendo la demolizione. E' quanto emerge dalla sentenza della Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione del 8 aprile 2019, n. 15141. [...]

  • Il Governo sul referendum costituzionale per la riduzione del numero dei parlamentari 27 Gennaio 2020
    Il Consiglio dei Ministri, riunitosi lunedì 27 gennaio, ha convenuto sul giorno 29 marzo 2020 per l’indizione del referendum popolare di cui all’art. 138 Cost. sul testo di legge costituzionale recante «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari».  
  • RASSEGNA DEL CONSIGLIO DI STATO 26 Gennaio 2020
  • La patente rinnovata non può essere subito messa in discussione 26 Gennaio 2020
    L’autista, che al termine del periodo di sospensione della patente disposto a seguito di un incidente, provvede all’aggiornamento della sua licenza di guida non può ricevere dopo pochi giorni un ordine di revisione del titolo appena rinnovato.
  • Informativa antimafia esclusa nei rapporti tra privati 22 Gennaio 2020
    L’eventuale sottoscrizione di un protocollo per la legalità sottoscritto da Confindustria ed il Ministero dell’Interno non può operare al di là di quanto espressamente previsto dal codice antimafia. Nel senso che l’informativa antimafia può riguardare soltanto i rapporti intercorrenti tra il privato e la Pubblica amministrazione e non anche i rapporti tra i privati. L’equilibrata […]
  • In Gazzetta le nuove norme per i giudizi dinanzi alla Corte Costituzionale 22 Gennaio 2020
    Sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale n. 17 del 22 gennaio 2020 le nuove norme per i giudizi davanti alla Corte Costituzionale approvate con delibera dell’8 gennaio scorso.
  • Perdita della possibilità di godimento delle ferie 20 Gennaio 2020
    Il datore di lavoro ha l’onere di assicurarsi che il lavoratore sia effettivamente in condizione di godere delle ferie annuali retribuite invitandolo, se necessario, a farlo e nel contempo informandolo del fatto che, se egli non ne fruisce, tali ferie andranno perse al termine del periodo di riferimento o di un periodo di riporto autorizzato. […]